Yoga lago

Gli insegnanti

Lo yoga che proponiamo è denominato Raja Yoga, detto anche Yoga di Patanjali. Questa antica disciplina è stata magistralmente adattata all’Occidente e arricchita da preziose intuizioni per mano di Gèrard Blitz i cui più stretti discepoli hanno poi fondato in Italia l’Istituto Internazionale di Ricerche Yoga con lo scopo di trasmettere questo importante Insegnamento.

 

INSEGNANTI

Luca Piovella

Ho iniziato a praticare lo yoga nel 1983 presso la scuola di Carla Sgroi, fondatrice dell’Istituto Internazionale Ricerche Yoga (IIRY) e autrice de “Il filo dello Yoga”. ” La mia Maestra è stata una delle più strette allieve di Gerard Blitz, fondatore e poi presidente dell’Unione Europea delle Federazioni Nazionali degli Insegnanti Yoga.

Dopo 15 anni di yoga come allievo sono stato indirizzato all’insegnamento proprio da Carla Sgroi, e in seguito qualificato insegnante dall’Istituto Internazionale di Ricerche Yoga. Ho frequentato tutti i seminari e corsi di approfondimento organizzati dallo stesso Istituto, ho partecipato a convegni e a corsi di yoga in Italia e all’estero per ampliare la conoscenza di questa materia da un lato e per apprendere come meglio ricavarne dei benefici concreti dall’altro.
Yoga-Lago-Luca-Piovella3

“Quando lo spirito si muove,
Si muovono anche
La montagna, il fiume e la grande terra.
Quando lo spirito è immobile,
Stanno fermi
Il vento che soffia,
L’uccello in volo,
Le nubi vaganti.”

Monaco Jiun

 

Pratico lo yoga da oltre 25 anni e insegnarlo è oggi parte integrante della mia vita. Sono membro dell’Associazione Nazionale Insegnanti Yoga presso la quale ricopro il ruolo di Coordinatore regionale.

Leggi qui l’articolo “Yoga per vincere” di Luca Piovella, pubblicato sulla rivista Sport Invernali – Giugno/Luglio 1998

 

Irene Testa

Yoga-Lago-corsi-yoga-insegnanti-irene-testaUn saggio indiano diceva che lo yoga non è imparare a stare in equilibrio sulla propria testa, ma sui propri piedi. Forse è questo che, senza saperlo, stavo cercando una ventina d’anni fa quando ho iniziato a praticare. Ho avuto esperienze con maestri diversi, più o meno intense, fino ad arrivare a conoscere Luca, che nel frattempo aveva iniziato a insegnare a Lecco.

Da allora lo yoga, da passatempo che era, è diventato una passione, anche se il tempo che riesco a dedicargli è sempre troppo poco. Vivo a Lecco, ma ho un lavoro a tempo pieno vicino a Milano e lo stress è sempre dietro l’angolo. Però con il passare degli anni lo yoga mi ha insegnato ad affrontare la fatica e i problemi con maggiore leggerezza ed equilibrio.

Ho iniziato ad insegnare dopo aver seguito un periodo di formazione con il mio maestro e aver partecipato a corsi e seminari di approfondimento in Italia e in Francia. 

 

Katiuscia Galloni

Yoga-Lago-corsi-yoga-insegnanti-katiuscia-galloniHo iniziato a praticare yoga oltre 15 anni fa’ mentre ero alla ricerca di un aiuto pratico contro il mal di schiena e da allora, grazie anche alla guida e alla fiducia del mio maestro, non me ne sono più allontanata, fino a diventare a mia volta insegnante.

Lo yoga mi ha accompagnato negli anni sorprendendomi con la sua capacità di agire sui diversi piani dell’individuo, pur con grande rispetto per i suoi bisogni e le sue peculiarità. Quello che più mi affascina in questa disciplina infatti è la grande attenzione per la persona e la completa accettazione dei limiti, non solo fisici, di ognuno di noi.

 

 

 

 

 

 

 

Milena Devizzi

Yoga-Lago-corsi-yoga-insegnanti-milena-devizzi1Il mio incontro con lo yoga è avvenuto per curiosità circa dodici anni fa. Dalla mia prima pratica con Luca è iniziato il mio cammino, portato avanti con impegno, costanza e attenzione: ero riuscita a ritagliarmi uno spazio nella mia vita in cui potermi dedicare a me stessa.

Lo yoga mi ha insegnato, e mi insegna tuttora, ad affrontare la realtà con consapevolezza, a rallentare i miei ritmi, a guardare le situazioni da un punto di vista diverso (questo mi è di aiuto anche nella mia professione di educatrice), a riconoscere i miei limiti ma anche a scoprire in me risorse che non sapevo di avere.

L’insegnamento di Luca è stato ed è determinante in questo mio percorso, a lui sono grata per aver riposto in me fiducia ed avermi offerto l’opportunità di trasmettere agli altri ciò che io stessa ho sperimentato.